Condizioni particolari di contratto

Art. 1 - Definizioni. 

I termini con lettera maiuscola non definiti nelle presenti condizioni particolari di contratto (di seguito “Condizioni Particolari”) hanno il significato loro attribuito nelle Condizioni Generali. 


Art. 2 - Ambito di applicazione. 

2.1 Le Condizioni Particolari trovano applicazione nei confronti di tutti gli Ordini trasmessi a De Agostini Scuola da Clienti qualora questi siano dotati di personalità giuridica pubblica (es. scuole, biblioteche) in relazione ai quali De Agostini Scuola sia tenuta agli adempimenti sanciti dall’art. 3 della L. del 13 agosto 2010, n. 136 in materia di “tracciabilità dei flussi finanziari” (“Soggetti Istituzionali” e al singolare “Soggetto Istituzionale”). 

2.2 Per quanto non espressamente previsto dalle Condizioni Particolari valgono le condizioni ed i termini di cui alle Condizioni Generali.

2.3 In ogni caso, le disposizioni di cui alle Condizioni Particolari prevalgono su quelle di cui alle Condizioni Generali ove confliggenti o incompatibili. 


Art. 3 - Trasmissione degli ordini.

3.1 Per accedere al Servizio e procedere con la trasmissione dell'Ordine a De Agostini Scuola, il Soggetto Istituzionale deve preventivamente fornire a quest'ultima - a mezzo email che dovrà essere inviata alla segreteria commerciale commerciale_mi@deagostiniscuola.it - i propri dati anagrafici e di fatturazione, unitamente all'elenco dei prodotti che intende ordinare.

3.2 Successivamente alla ricezione dei dati di cui al precedente articolo 3.1, De Agostini Scuola predisporrà un preventivo di spesa che trasmetterà a mezzo email al Soggetto Istituzionale per conferma d'ordine da parte di quest'ultimo. 


Art. 4 - Tracciabilità dei flussi finanziari - pagamento e conclusione del contratto. 

4.1 In conformità di quanto previsto dall’art. 3, comma 1, della L. n. 136/2010, De Agostini Scuola utilizza un conto corrente dedicato all’incasso dei corrispettivi dovuti per la fornitura del Servizio da parte dei Soggetti Istituzionali. Ai sensi dell’art. 3, comma 7, della L. n. 136/2010, gli estremi identificativi del conto corrente dedicato sono comunicati al Soggetto Istituzionale, unitamente alle generalità e al codice fiscale delle persone delegate ad operare su di essi, mediante email all’indirizzo comunicato (in formato pdf). Al Soggetto Istituzionale viene fornite tramite posta elettronica anche l’Autodichiarazione requisiti generali fino a 5.000 euro. Una volta ricevuta la conferma d’ordine di cui al precedente art. 3.2, De Agostini Scuola procede all’evasione dell'ordine e all’emissione della fattura nei confronti del Soggetto Istituzionale.

4.2 l pagamento del corrispettivo dovuto per la fornitura del Servizio può essere effettuato dai Soggetti Istituzionali esclusivamente mediante bonifico bancario sul conto corrente dedicato reso disponibile al sensi del precedente paragrafo, indicando nella causale il codice identificativo di gara (“CIG”) di cui all’art. 3, comma 5, della L. n. 136/2010. In caso di mancata indicazione del CIG da parte del Soggetto Istituzionale, ai sensi dell’art. 3, comma 8, della L. n. 136/2010, De Agostini Scuola è tenuta a comunicare alle competenti Autorità l’inadempimento del Soggetto Istituzionale agli obblighi di tracciabilità finanziaria.

4.3 Con l’incasso del corrispettivo dovuto per la fornitura del Servizio, De Agostini Scuola ritiene completata la procedura di acquisto,


Art. 5 - Esclusione del diritto di recesso. 

Nei confronti degli ordini di Contenuti Digitali trasmessi a De Agostini Scuola da Soggetti Istituzionali non trova applicazione la normativa di cui al D. Lgs. n. 206/2005 (“Codice del Consumo”) ed in particolare quella di cui alle norme del Capo I del Titolo III della parte III del medesimo decreto. Non è riconosciuto, pertanto, ai Soggetti Istituzionali il diritto di recesso di cui all’art. 52 del Codice del Consumo. 


Art. 6 - Responsabilità. 

I Soggetti Istituzionali si impegnano ai sensi dell’articolo 1381 del cod. civ. a far sì che gli utenti a cui è destinato l’uso dei Contenuti Digitali e dei Servizi Integrativi, acquistati ai sensi delle presenti Condizioni Particolari, rispettino le previsioni di cui agli articoli 4, 5, 6 e 7 delle Condizioni Generali.